I 5 migliori smartphone bezel-less del 2017: più piccoli, sottili e accessibili

by Angelo Ambrosio 0

Il 2017 sarà l’anno degli smartphone bezel-less, divenuti ormai oggetto di grande interesse per il mercato consumer. Tutto ha avuto inizio con Mi Mix, il phablet senza bordi di casa Xiaomi rilasciato nel novembre 2016, seguito quest’anno da Samsung Galaxy S8 e S8+. Anche Sony e Sharp successivamente hanno annunciato di essere al lavoro su smartphone senza cornici, ed i rumors riguardo Honor e iPhone continuano ad aumentare. Oltre ai ‘giganti’ del settore,  il mercato cinese offre alcune alternative economiche ma di grande qualità; tra i produttori che si sono cimentati nella produzione di smartphone senza cornici spicca DOOGEE, che in maggio lancerà sul mercato uno smartphone bezel-less compatto.

Quest’oggi vi proponiamo una lista degli smartphone più attesi di questo 2017, includendo anche quelli già disponibili. E scopriremo che gli smartphone senza bordi stanno diventando sempre più piccoli, sottili ed accessibili.

Samsung Galaxy S8/S8+

Samsung Galaxy S8 è senza dubbio il primo smartphone bezel-less di questo 2017. Realizzato completamente in metallo e vetro con delle cornici davvero sottili, è disponibile in due varianti rispettivamente con schermo da 5.8″ (S8) e da 6.2″ (S8+), risoluzione di 2960 x 1440 e un rapporto 18,5:9. La variante europea monta un Exynos 8895, 4 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria.

La fotocamera principale invece rimane da 12MP, da 8 invece quella frontale. Il tutto alimentato da una batteria da 3000mAh con supporto a QuickCharge 2.0. Galaxy S8 arriva con Android 7.0 Nougat ed è disponibile al preordine dall’ultima settimana di aprile.

Xiaomi Mi Mix

Xiaomi Mi Mix é stato il primo a meravigliare tutti. Lanciato alla fine del 2016 presentava uno schermo da 6,4″ con un formato 17:9 che copriva il 91% della parte anteriore. Corpo interamente realizzato in ceramica, schermo OLED, camera principale da 16 MP e anteriore da 5 MP.

All’interno troviamo uno Snapdragon 821, 4/6 GB di RAM e 128/256 GB di memoria interna. La batteria da 4400mAh permette di superare anche le giornate più intense. Mi Mix arriva con Android 6.0 Marshmallow con l’interfaccia MIUI 8.

Doogee Mix

Doogee Mix ha recentemente attirato l’attenzione della stampa, per la sua somiglianza con Mi MIX – sia estetica che nel nome. Il prodotto si pone come variante economica del concept phone di Xiaomi. Ma ci sono diverse differenze tra i due.

Doogee Mix ha un display di “soli” 5.5″ con tecnologia Super AMOLED, e quindi le dimensioni sono simili a quelle di un iPhone 7 o di un S7. La fotocamera frontale rimane nell’angolo in basso a destra, ed è l’unico tra i bezel-less a montare un sensore di impronte frontalmente.

All’interno troviamo un MediaTek Helio P25, CPU octa-core con un occhio di riguardo ai consumi. Doogee afferma che i 3380 mAh di batteria affiancati dal P25 e da un AMOLED equivalgano a 5000 mAh di utilizzo.

Sul retro troviamo una dual camera con due sensori da 16 e 8 MP, anch’essa molto utilizzata nei recenti smartphone. Il device monta Android 7.0 Nougat, è disponibile al preordine sul sito ufficiale Doogee ed arriverà sul mercato nella metà di maggio. Il prezzo sarà di circa 200 dollari, accessibile per chiunque.

Modelli in arrivo nel 2017: Sony Xperia X Ultra e Sharp Corner R

Sony ha rilasciato diverse foto del suo nuovo smartphone bezel-less, Xperia X Ultra. Il designer Victor Cao ha mostrato le foto del prototipo. La foto mostra un ampio schermo ultrawide 21:9 da 6.45″. Il SoC montato è lo Snapdragon 660 affiancato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria.

Si vocifera che le fotocamere siano rispettivamente da 19MP sul retro e 13MP la frontale.

Una foto mostra il nuovo bezel-less di Sharp, con un display da 6″ e con un bordo di 2mm sia nella parte superiore che inferiore dello schermo. Non ci sono ulteriori dettagli, ma possiamo aspettarci come sarà.