Perchè Xiaomi Mi 6 non ha l’ingresso per il jack audio da 3,5 mm? L’azienda risponde

by Alessandro Stomeo 0

Con Xiaomi Mi 6, l’azienda cinese ha deciso di eliminare l’ingresso per il jack audio da 3,5mm, offendo la possibilità di collegare gli auricolari alla porta USB Type-C tramite l’adattatore in dotazione. Il produttore cinese motivato la propria decisione affermando che la rimozione del connettore da 3,5 millimetri ha permesso di inserire una batteria del 10,5% più capiente (3350 mAh) rispetto a Xiaomi Mi5 (3000 mAh).

“Gli smartphone sono prodotti altamente ingegnerizzati e lo spazio interno è prezioso”, spiega l’azienda. “Rimuovendo il jack per le cuffie siamo in grado di guadagnare spazio per altre componenti, come ad esempio una batteria più capiente. L’audio tramite USB Type-C sta diventando sempre più uno standard, e fornirà un’eccellente qualità del suono.”

Dunque, stando a quanto affermato dalla società in occasione di una intervista ad Android Central, il motivo principale è stato quello di risparmiare spazio in modo da inserire una batteria più capiente. Sembrerebbe inoltre che Xiaomi sia stata costretta ad eliminare l’ingresso per il jack da 3,5mm per poter implementare il doppio modulo fotografico posteriore. La dual camera è infatti posizionata nell’angolo superiore sinistro, in corrispondenza del punto in cui è presente l’ingresso per il jack audio su Xiaomi Mi 5. L’eliminazione del jack avrebbe inoltre permesso di realizzare uno smartphone resistente agli spruzzi d’acqua.

58316642-640x360 (1)

Riassumiamo brevemente le specifiche tecniche di Xiaomi Mi 6:

  • display da 5,15 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080p) con protezione Corning Gorilla Glass 5 e finitura 2,5D;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 835 con CPU octa core a 2,4 GHz e GPU Adreno 540;
  • 6 GB di RAM LPDDR4;
  • 64/128 GB di memoria interna di tipo UFS 2.1;
  • dual camera posteriore Sony IMX386 da 12 megapixel + Samsung S5K3M3 da 12 megapixel, stabilizzazione ottica dell’immagine a 4 assi, registrazione video in 4K;
  • fotocamera frontale da 8 megapixel;
  • resistenza agli spruzzi d’acqua;
  • lettore di impronte digitali frontale integrato nel touchscreen e posizionato nel tasto home;
  • connettività 4G/LTE (manca la banda 20 a 800 MHz), WiFi 2×2, Bluetooth 5.0, USB Type-C, GPS, Dual SIM (nano+nano), emettitore IR, doppio speaker stereo;
  • batteria dalla capienza di 3350 mAh con tecnologia di ricarica rapida Quick Charge 4.0;
  • Android 7.1.1 Nougat con interfaccia utente proprietaria MIUI 8.